Skip to content

Intraprendere una carriera nella cybersecurity: affrontare la domanda crescente e l’evoluzione tecnologia

carriera nella cybersecurity

Nel mondo digitalmente orientato di oggi, la domanda di professionisti della sicurezza informatica è più alta che mai e questa necessità urgente è sottolineata da proiezioni che indicano una potenziale carenza di circa 3,5 milioni di persone nella forza lavoro globale della cybersecurity entro il 2025, secondo Cybersecurity Ventures.

Con il continuo avanzare della tecnologia, aumentano anche le minacce e le sfide associate alla protezione delle informazioni sensibili. Intraprendere una carriera nella sicurezza informatica può essere sia gratificante che impegnativo, richiedendo un insieme unico di competenze, apprendimento continuo e un impegno a rimanere al passo con le minacce informatiche in evoluzione.

I passi essenziali per una carriera di successo nella cybersecurity

Passo 1: Costruire una solida base educativa
Una solida formazione è cruciale per una carriera nella sicurezza informatica. Inizia esplorando i fondamenti dell’information technology o di un campo correlato, poiché una solida comprensione dei sistemi informatici, delle reti e dei linguaggi di programmazione è di importanza primaria. Valuta la possibilità di frequentare corsi di cybersecurity, hacking etico e crittografia per acquisire conoscenze specializzate. Inoltre, ottenere certificazioni riconosciute dall’industria, come Certified Information Systems Security Professional (CISSP) o Certified Ethical Hacker (CEH), può rafforzare il tuo curriculum.

Passo 2: Sviluppare competenze tecniche
I professionisti della sicurezza informatica hanno bisogno di un insieme diversificato di competenze tecniche per eccellere nei loro ruoli. Familiarizza con i protocolli di rete, i sistemi operativi e gli strumenti di sicurezza . Inoltre, le competenze di programmazione sono altamente preziose nella sicurezza informatica. Linguaggi come Python, Java e PowerShell sono comunemente utilizzati per scripting e automazione. La competenza in questi linguaggi può migliorare la tua capacità di analizzare e rispondere agli incidenti di sicurezza.

Passo 3: Acquisire esperienza pratica
L’esperienza pratica è inestimabile nel campo della cybersecurity. Molte organizzazioni sono disposte a assumere candidati con una solida base e una passione per l’apprendimento. Usa queste opportunità per applicare le tue competenze in un ambiente professionale, imparare da esperti e costruire una rete all’interno della comunità della sicurezza informatica.

Passo 4: Restare informati e coinvolgersi nella comunità
La sicurezza informatica è un campo dinamico che evolve rapidamente. Rimani informato sulle ultime minacce, vulnerabilità e tendenze del settore leggendo regolarmente blog, partecipando a conferenze e forum online. Il networking con professionisti del settore può fornire preziosi spunti, opportunità di mentorship e possibili opportunità di lavoro.

Passo 5: Specializzarsi e continuare ad apprendere
La sicurezza informatica comprende una vasta gamma di percorsi di carriera, dalle posizioni tecniche come ethical hacker e security engineers all’avanguardia della difesa informatica a ruoli strategici come analisti e consulenti, responsabili della valutazione delle misure di sicurezza e della definizione delle politiche. Identifica le tue aree di interesse e specializzati in un dominio specifico, che sia IT, OT o IoT, e settore. Ottieni certificazioni avanzate e persegui l’apprendimento continuo attraverso webinar, workshop e ulteriori studi.

Ruoli richiesti nella cybersecurity nel 2024
Nel paesaggio in continua evoluzione di oggi, la domanda di ruoli nella sicurezza informatica subisce fluttuazioni, intimamente legata ai modelli dinamici delle minacce in evoluzione e ai prerequisiti del settore. Prevedendo le esigenze future, ecco alcuni ruoli che si prevede sperimenteranno una forte domanda da parte delle aziende nel 2024[1], insieme alle loro responsabilità principali:

Penetration Tester
Nel 2023, i penetration test si sono distinti tra le prime 5 aree con notevoli disparità di competenze all’interno dei team di sicurezza delle organizzazioni[2], sottolineando l’urgente necessità di professionisti esperti in questo settore. Questi esperti pianificano, progettano ed eseguono attività di penetration test per valutare l’efficacia delle misure di sicurezza implementate o pianificate. Identificano vulnerabilità nei controlli tecnici e organizzativi, salvaguardando la riservatezza, l’integrità e la disponibilità dei prodotti ICT attraverso sistemi, hardware, software e servizi.

Malware Analyst
Con gli attacchi di ransomware che hanno colpito oltre il 72% delle imprese in tutto il mondo nel 2023[3], c’è un significativo aumento della domanda di analisti di malware professionisti. Questi esperti si specializzano nello svelare software dannoso, utilizzando competenze sia di analisi statica che dinamica per comprendere le sfumature del codice malware, i comportamenti e le minacce potenziali. Attraverso tecniche di reverse engineering, identificano vulnerabilità, creano firme di rilevamento e contribuiscono con preziosi spunti ai database di intelligence sulle minacce.

Digital Forensics Investigator
In un’Europa che assiste a un notevole aumento del 57% degli attacchi informatici, il ruolo del digital forensics investigator emerge come indispensabile [4]. Competenti nell’ esaminare le prove digitali , questi esperti impiegano strumenti forensi per scoprire, analizzare e mitigare le minacce informatiche. Giocano un ruolo cruciale nell’indagare sugli incidenti di sicurezza, le violazioni dei dati e i crimini informatici, contribuendo alla resilienza complessiva della sicurezza.

Panorami delle competenze nella sicurezza informatica 2024

Di pari passo con le tendenze future, anche le dinamiche dei requisiti delle competenze stanno subendo una significativa trasformazione. Mentre la sicurezza del cloud computing mantiene la sua posizione come competenza tecnica preminente più ricercata (47%), si osserva un notevole aumento della domanda di competenze nell’ambito dell’ intelligenza artificiale (AI) e del machine learning (ML) intelligenza artificiale (AI) e del machine learning (ML)[5]. Questo cambiamento di paradigma sottolinea il riconoscimento dell’industria del potere trasformativo che l’AI e l’ML apportano al campo della cybersecurity. Le organizzazioni stanno sempre più riconoscendo la necessità di meccanismi di difesa adattivi e proattivi che possano rispondere rapidamente alla natura dinamica e sofisticata delle minacce informatiche. Di conseguenza, la rapida crescita della domanda di esperti in sicurezza informatica competenti in tali applicazioni è essenziale per lo sviluppo di modelli avanzati di rilevamento delle minacce, per prevedere vulnerabilità potenziali e orchestrare strategie di difesa proattiva.

HWG Sababa implementa le migliori tecnologie e professionisti talentuosi, costruendo sistemi di sicurezza robusti – spesso da zero – e integrando processi e soluzioni esistenti per colmare le lacune identificate.

Scopri le nostre certificazioni e visita la pagina delle Careers per esplorare le posizioni aperte.

—-
[1] Top 8 in-demand cybersecurity jobs for 2024 and beyond, TechTarget

[2] Cybersecurity Workforce Study 2023, (ISC)² in collaboration with Forrester Research Inc.

[3] Businesses worldwide affected by ransomware 2018-2023, Statista

[4] The Rasomware Landscape in Europe, European DIGITAL SME Alliancey

[5] Cybersecurity Workforce Study 2023, (ISC)² in collaboration with Forrester Research, Inc.

Related post

world backup day

Si celebrerà il prossimo 31 Marzo il World Backup Day 2024, la giornata dedicata alla sensibilizzazione per la protezione dei dati informatici. La ricorrenza vuole sottolineare l’importanza di un piano…

women4cyber

HWG Sababa, player internazionale in ambito cybersecurity, entra a far parte di Women4CyberItalia, capitolo italiano dell'omonima fondazione Europea istituita nel 2019 all’interno di ECSO - European Cyber Security Organisation -…

arduino opta cyber resilience

Arduino è leader mondiale nell'hardware e nel software open-source, con milioni di sviluppatori in tutto il mondo. L’ecosistema Arduino è scelto per abilitare progetti IoT, Industria 4.0, AI e machine…

Torna su